Mondo Value | Articoli
1
archive,category,category-articoli,category-1,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-11.0,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive
 

Articoli

Ricordo l’entusiasmo con cui iniziai l’università. Fantasticavo sulle tante cose che avrei fatto dopo, la gente e i luoghi che avrei conosciuto nel mio lavoro. Quattro anni più tardi, a un paio di esami dal traguardo, ero sui gomiti, stanco. Non riuscivo a vedere il...

Lo scoppio di una bolla è evento drammatico e affascinante. Con ripercussioni profonde. Non è una novità. Tuttavia, la tendenza a scordarselo o, per i più giovani, non analizzare cosa successe in passato, è forte. 1) La prima conseguenza dello scoppio di una bolla azionaria è la drastica...

Siamo cresciuti con l’idea che il mondo democratico fosse ben organizzato. Affidato a uomini e istituzioni capaci e responsabili. Equilibrate e giuste. Che la “governance” fosse corretta e ben definita. Così tuttavia non è. Il livello di pressapochismo, ignoranza, inefficienza e disonestà è strabiliante. Molte...

Sono momenti difficili. Come esseri umani e come investitori. Negli ultimi due giorni abbiamo visto chiari segnali di market dislocation in Europa. L’Europa soffre per essere fisicamente vicino all’Ucraina. Questo comporta chiaramente maggiori ripercussioni economiche, oltre che timori di un possibile coinvolgimento diretto. L’attacco ad una centrale...

Prima di tutto, fuori di retorica, ci sentiamo vicini alla popolazione ucraina, persone che vedono le prospettive per loro e i loro cari drammaticamente cambiare nel giro di ore. Senza un’apparente ragione. Sono cose che vediamo nei film o leggiamo nei libri. Che appartengono a...

Un gestore azionario tendenzialmente negativo è come una bicicletta bucata. Non ti serve a nulla, ma così eviti di cadere dalla bicicletta. Quindi, escludendo probabilmente il Giappone dove a seguito di 20 anni di mercato negativo si sono darwinianamente evoluti in creature diverse, la maggior parte dei gestori azionari...

Fëdor de guerra Il grande scrittore russo Fëdor Dostoevskij, per alcuni uno dei padri della psicanalisi, ha inconsapevolmente disegnato molti anni fa nei suoi romanzi un Vladimir Putin che flirta con un’(altra)invasione in Ucraina. In Delitto e castigo(1866) scrive che “a volte l’uomo è straordinariamente, appassionatamente innamorato della sofferenza” e...

L’Invasione degli Ultracorpi (1) In Santa Mira, una piccola cittadina della California, il Dr Miles Bennell è stupito dal fatto che diversi suoi pazienti gli confidino che l’atteggiamento del loro partner è cambiato radicalmente, trasformato in quello di un essere completamente diverso da quello che era....

Povero operatore finanziario (1) Investire è mestiere che magari non ti mantiene giovane, ma sicuramente, come più volte ribadito, ti mantiene umile. Con l’eccezione di alcuni casi di leggero autismo (fenomenologia comunque non trascurabile), chi investe tende a non essere arrogante e rispetta e teme...